Memorial's Picture
Attilio Piscitelli
Tito
1970    2012
42
Years old


 PAX

This Memorial has been generated by
Memorials.company

Global
Biography
Napoli,  1970

Attilio Piscitelli, fine regista teatrale napoletano, è stato assassinato durante una rapina a Salvador da Bahia, in Brasile. Attilio - detto Tito - viveva in Brasile da quattro anni e curava progetti teatrali per ragazzi, tra la natia Napoli e il Brasile.

L’amico e collega Giulio Baffi ha scritto che - Tito è stato ucciso senza un perché, come un personaggio dei suoi spettacoli più raffinati e complessi, che scompaiono come enigma dell’esistenza. -

Aveva messo in scena opere non semplici, come "La forza dell’abitudine" di Thomas Bernhard, "Parassiti" di Marius von Mayenburg e "Il mio amico Hitler" di Yukio Mishima."
Salvador di Bahia,  2012

3 Mementos